Xagena Mappa
Medical Meeting
Ematobase.it
Farmaexplorer.it

Associazione tra profilo dietetico mediterraneo antinfiammatorio e gravità dei risultati della psoriasi


La psoriasi è una malattia infiammatoria cronica. La dieta mediterranea ha dimostrato di ridurre l'infiammazione cronica e ha un effetto positivo sul rischio di sindrome metabolica ed eventi cardiovascolari.
È stato ipotizzato un effetto positivo sull'insorgenza e/o sulla gravità della psoriasi.

È stata valutata l'associazione tra un punteggio che riflette l'adesione a una dieta mediterranea ( MEDI-LITE ) e l'insorgenza e/o la gravità della psoriasi.

Il Programma NutriNet-Santé è uno studio di coorte basato su questionari, osservazionale, lanciato in Francia nel 2009.

Il presente studio è stato eseguito nell'ambito del Programma NutriNet-Santé, con dati raccolti e analizzati tra aprile e giugno 2017.

I pazienti con psoriasi sono stati identificati tramite un questionario auto-compilato e categorizzati per gravità della malattia: psoriasi grave, psoriasi non-grave e libertà da psoriasi.
I dati sull'assunzione dietetica, incluso l'alcol, sono stati raccolti durante i primi due anni di partecipazione alla coorte per calcolare il punteggio MEDI-LITE ( da 0 per nessuna aderenza a 18 per la massima aderenza ).
Sono state anche registrate variabili potenzialmente confondenti come età, sesso, attività fisica, indice di massa corporea ( BMI ), uso di tabacco e anamnesi di malattie cardiovascolari.

Dei 158.361 partecipanti totali di NutriNet-Santé, 35.735 ( 23% ) hanno risposto al questionario sulla psoriasi.
L'età media degli intervistati era di 47.5 anni; 27.220 ( 76% ) degli intervistati erano donne.
Di questi 35.735 intervistati, 3.557 ( 10% ) hanno riferito di avere psoriasi. La condizione era grave in 878 casi ( 24.7% ) e sono stati registrati 299 casi incidenti ( 8.4% ) ( quelli che si manifestano più di 2 anni dopo l'inclusione del partecipante nella coorte ).

Dopo aggiustamento per i fattori confondenti, è stata trovata una relazione inversa significativa tra il punteggio MEDI-LITE e la presenza di psoriasi grave: odds ratio ( OR ), 0.71 per il secondo terzile del punteggio MEDI-LITE ( punteggio da 8 a 9 ); e odds ratio di 0.78 per il terzo terzile ( punteggio da 10 a 18 ).

In conclusione, i pazienti con psoriasi grave hanno mostrato bassi livelli di aderenza alla dieta mediterranea; questa scoperta supporta l'ipotesi che la dieta mediterranea possa rallentare la progressione della psoriasi.
Se questi risultati saranno confermati, l'adesione a una dieta mediterranea dovrebbe essere integrata nella gestione ordinaria della psoriasi da moderata a grave. ( Xagena2018 )

Phan C et al, JAMA Dermatol 2018; 154: 1017-1024

Dermo2018 Nutri2018



Indietro